Ovviamente si ci riferisce al figlio minore o maggiore di età ma non economicamente autosufficiente. A ricordarlo una recente sentenza della Sesta sezione civile della Cassazione, dell’8/5/2019 ma depositata il 10 ottobre 2018. L’art. 148 del codice civile, nel prescrivere che entrambi i coniugi sono tenuti ad adempiere all’obbligazione di mantenimento dei figli in proporzione…

Secondo la Cassazione, il motivo è giustificato solo in pochi casi. Precisamente, il caso di cessazione di detenzione del veicolo da parte del proprietario o la situazione imprevedibile e incoercibile che impedisca al proprietario stesso di sapere chi lo abbia guidato un determinato momento. A stabilirlo una recente sentenza della Corte di Cassazione, Sezione seconda,…

Lo hanno stabilito il Tribunale di Alessandria, confermato la Corte di Appello di Torino e la Corte di cassazione con provvedimento del 12.11.2018. Questo il caso: un dipendente di una nota società pubblica di Alessandria postava sul proprio profilo Facebook dichiarazioni pesantemente diffamatorie e denigratorie del proprio datore di lavoro il quale decide di licenziarlo….

A ribadirlo è la Sezione prima civile della Corte di Cassazione nell’ordinanza 24 ottobre – 10 dicembre 2018, n. 31902. Chiamata a decidere su un provvedimento emesso dalla Corte d’appello del Tribunale dei minorenni, in relazione agli articoli 316 e 337 bis del codice civile, con riferimento all’esercizio della genitorialità, al regime di frequentazione e…

…Google ci rende “liberi”. Buon 2019 ! Copia e incolla il seguente link: https://www.google.com/webmasters/tools/legal-removal-request?complaint_type=rtbf&hl=en&rd=1 3.2 La giurisprudenza comunitaria: la sentenza 13 maggio 2014 della Corte di Giustizia Europea Diritto di google Avv. Monica Bombelli, Avv. Massimo Giordano, Avv. Riccardo Lanzo

Diritto di google Avv. Monica Bombelli, Avv. Massimo Giordano, Avv. Riccardo Lanzo

Vi sono diversi modi per raggiungere l’obiettivo della separazione. Davanti al Tribunale oppure no. Dipende. Vediamoli. Un primo modo per separarsi è quello, appunto, di presentarsi davanti al Giudice. Marito e moglie si recano in Tribunale e autonomamente depositano un ricorso congiunto, cioè fatto assieme e sottoscritto da entrambe le parti, per chiedere la separazione…

Ad affermarlo la Corte di Cassazione, Sezione terza civile, nella sentenza n. 24198 depositata il 4 ottobre. Interessante il caso. Una società è proprietaria di alcuni immobili, che vengono abusivamente occupati da terzi. Gli immobili vengono posti sotto sequestro ed ordinato dall’autorità giudiziaria lo sgombero. Però la pubblica amministrazione, che dovrebbe garantire l’esecuzione del provvedimento,…

A stabilirlo la Sezione terzia civile della Corte di Cassazione nella sentenza n. 18047 del 10 luglio 2018. Nel caso di specie, un turista aveva acquistato un pacchetto “al inclusive” da una società. Poi, a ridoss9o della partenza, si era verificata una grave e improvvisa patologia che aveva impedito la partenza. Il viaggiatore si era…

A sottolinearlo la Cassazione Sezione Sesta civile nella sentenza n. 25134 depositata il 10 ottobre 2018. Chiamati a giudicare l’impugnazione di una sentenza che in secondo grado aveva rideterminati l’assegno di mantenimento aumentandolo da 800 a 1500, solo in considerazione del fatto che il padre aveva goduto di un aumento del reddito, la Suprema Corte…